Ingiunzione - definizione agevolata - ::: COMUNE DI NOVELLARA (RE) :::

Servizi online | Ingiunzione - definizione agevolata - ::: COMUNE DI NOVELLARA (RE) :::

 

DEFINIZIONE AGEVOLATA


Con la delibera consigliare n. 1 del 31/01/2017 l’Amministrazione Comunale ha approvato il nuovo regolamento per la Definizione agevolata prevista dal decreto legge n. 193/2016, convertito con modificazioni dalla Legge n. 225/2016, in vigore dal 3 dicembre.

La definizione agevolata si applica alle somme riferite ai provvedimenti di ingiunzioni fiscali notificate dall’1/01/2013 al 31/12/2016 ed emesse per i tributi ICI IMU TARES TARI
Chi aderirà, potrà pagherà l’importo residuo delle somme inizialmente richieste senza sanzioni.

 

Come presentare la domanda

Per aderire alla definizione agevolata è necessario compilare il modulo di richiesta (da parte dell’interessato), in ogni sua parte, reperibile sul sito del Comune di Novellara o presso la sede comunale e presentarlo all’ufficio Tributi del Comune entro il 2 maggio 2017. L’istanza può essere presentata anche da parte di un soggetto delegato, nel qual caso bisogna compilare la delega che si allega.

Il nuovo importo definito potrà essere pagato:

- versamento unico entro luglio 2017

- versamento in due rate di pari importo: la prima entro il mese di luglio 2017 e la seconda non oltre il mese di aprile 2018;

- versamento in tre rate di pari importo: la prima entro il mese di luglio 2017, la seconda entro il mese di novembre 2017 e la terza entro e non olre il mese di aprile 2018;

- versamento in quattro rate di pari importo: entro il mese di luglio e novembre 2017 ed entro i mesi di aprile e settembre 2018;



Regolamento

Modulo Istanza allegare fotocopia della carta d’identità

Delibera Consigliare n. 1 del 31/01/2017

 

Pubblicato il 
Aggiornato il 
Risultato (2364 valutazioni)