Autori in prestito - Tommaso Labate - ::: COMUNE DI NOVELLARA (RE) :::

Eventi - ::: COMUNE DI NOVELLARA (RE) :::

Autori in prestito - Tommaso Labate
In un libro di Giorgio Agamben che si intitola Il fuoco e il racconto si legge che l’arte non rende visibile l’invisibile, rende visibile il visibile. In quello stesso libro Agamben consiglia ai librai e a quelli che si occupano di libri di smetterla di «guardare alle infami, sì, infami classifiche dei libri più venduti e – si presume – più letti, e di provare a costruire invece nella mente una classifica dei libri che esigono di essere letti». In questa edizione del 2019 di Autori in prestito, che si intitola Rendere visibile il visibile, noi chiediamo ai nostri ospiti, (scrittori, pittori, musicisti, registi) di raccontarci la loro lista di libri che esigono di essere letti (o film, o quadri, o disegni che esigono di essere guardati, o musiche, o suoni, o silenzi che esigono di essere ascoltati), che sono poi i libri, i film, i quadri e le musiche che, quando li hanno incontrati, hanno determinato il fatto che adesso loro fanno il mestiere che fanno. A Novellara sarà ospite mercoledì 4 dicembre, ore 21, Tommaso Labate. Nato a Cosenza nel 1979, Tommaso Labate si è trasferito a Roma e dopo la laurea in Scienze Politiche ha iniziato la carriera giornalistica a Il Riformista, diretto da Antonio Polito. Sono seguite collaborazioni con numerose testate, da Vanity Fair a l’Unità, fino all’approdo al Corriere della Sera, dove si occupa di politica, economia, società, e conduce #CorriereLive, appuntamento di informazione in diretta streaming. Ospite di talk show televisivi come opinionista, ha condotto i programmi di approfondimento In onda e Fuori Onda, insieme a David Parenzo. Nel 2018 è uscito il suo primo libro, I Rassegnati. L’irresistibile inerzia dei quarantenni (Rizzoli).
Pubblicato il 
Aggiornato il 
Risultato (18 valutazioni)