Biotestamento - ::: COMUNE DI NOVELLARA (RE) :::

archivio notizie - ::: COMUNE DI NOVELLARA (RE) :::

Biotestamento

 

La legge sul testamento biologico, approvata in Senato il 14 dicembre, prevede che ogni persona maggiorenne capace di intendere e volere, in previsione di una propria futura incapacità di autodeterminarsi possa esprimere le proprie convinzioni in materia di trattamenti sanitari tramite la DAT – Disposizione anticipata di trattamento.

Presso l’URP del Comune di Novellara, già dal 2010, era possibile depositare la propria DAT, (Disposizione Anticipata di Trattamento) compilata e racchiusa in busta con la copia del proprio documento di identità e con quella dei fiduciari individuati. Si trattava di un procedimento che non aveva validità legale, ma serviva per sensibilizzare da un lato la propria famiglia e dall'altro l'opinione pubblica sul tema del fine vita Ora il procedimento sarà aggiornato con la nuova legge.

Prima di depositare la propria DAT, consigliamo vivamente di confrontarsi con il proprio medico per comprendere appieno le implicazioni della propria scelta. la consegna del documento al Comune è soltanto l'ultimo atto formale, che interviene alla fine di un percorso , di una volontà maturata e condivisa con il personale sanitario e la propria famiglia.


Pubblicato il 
Aggiornato il 
Risultato (444 valutazioni)