Archivio Storico - ::: COMUNE DI NOVELLARA (RE) :::

guida ai servizi - ::: COMUNE DI NOVELLARA (RE) :::

Archivio Storico

Codice interno: 5.16
  • Unità organizzativa responsabile dell’istruttoria: Servizio civici musei - archivio storico e valorizzazione del patrimonio storico artistico

  • Responsabile del procedimento: Ghidini Elena
  • Telefono: 0522 655426
  • Email: e.ghidini@comune.novellara.re.it
  • Orari: Lunedì - Sabato 9.00 - 13.00
Descrizione del procedimento: Si intende il complesso dei documenti relativi ad affari esauriti da oltre 40 anni.
Orario di apertura:
Lunedì 9.30/13.00 - 15.00/19.00 Mercoledi 15.00/19.00.
ACCESSO:
L’accesso all’archivio storico è consentito solo in presenza dell’archivista.
La ricerca è gratuita, ad eccezione dei:
- Certificati e attestati redatti a mano, con ricerca d’archivio, rilasciati con la collaborazione degli uffici demografici, anche per la determinazione dell’albero genealogico;
CONSULTAZIONE
Per accedere alla consultazione dell’Archivio è necessario:
- Esibire documento d’identità;
- Presentare domanda apposita come da modello;
Nel modulo con le indicazioni delle generalità del richiedente saranno specificate le finalità e l’argomento della ricerca. Occorre una domanda separata per ciascun argomento specifico.
L’accesso può essere negato per motivi di comprovata necessità o per inosservanza delle norme stabilite dal regolamento generale per gli archivi comunali.
I pezzi archivistici ricevuti in consultazione dovranno essere restituiti ogni volta all’archivista e ricomposti nello stato in cui sono stati consegnati.
La consultazione termina un quarto d’ora prima della chiusura.
E' possibile fissare un appuntamento contattando l'archivio storico 0522655450 archiviostorico@comune.novellara.re.it

RIPRODUZIONE
La riproduzione di documenti è consentita previa richiesta, su apposito modulo elencando analiticamente il materiale da riprodurre.
E’ consentita l’esecuzione di fotografie di materiale archivistico con mezzi propri.
Non sono consentite fotocopie di materiale in cattive condizioni.
La pubblicazione delle riproduzioni e delle fotografie da parte di studiosi è soggetta a specifica autorizzazione rilasciata dai responsabili di settore competente.

PRESTITO
Il materiale archivistico è escluso dal prestito
Modalità di Attivazione: A domanda
Cosa occorre: Documento d’identità in corso di validità
Scadenza per il cittadino: L’autorizzazione è valida per l'anno solare in corso
Costi: Per certificati ed estratti redatti a mano, per la determinazione dell’albero genealogico € 5,16 per ogni nominativo oggetto della ricerca.
FOTOCOPIE: Con la deliberazione della giunta comunale n.9/2006 è STATA PREVISTA UNA RIDUZIONE del 50% SUL PREZZO STANDARD DELLE FOTOCOPIE SOLO SU RUICERCHE PER MOTIVI DI STUDIO
Esenzione completa per AUSL, tutte le scuole di ogni ordine e grado pubbliche, privata e convenzionate, Circolo Omnibus, Scuola di Musica, Associazioni sportive e Volontariato aventi sede nel territorio comunale.
Costo delle fotocopie (stabilito dalla delibera di Giunta 145/2022) A4 € 0,15 - A4 fronte-retro € 0,25 - A3 € 0,30 - A3 fronte-retro € 0,50
Riferimenti legislativi (Normativa): art. 122 D.Lgs 42/2004. Regolamento generale per gli archivi comunali. Legge 8/6/1962 n. 604 tab. "D". Delibera Giunta n. 145 del 27/12/2002 Delibera Giunta n. 9 del 21/2/2006 DPR 1409/63 L.R. 18/2000
Pubblicato il 
Aggiornato il 
Risultato (8783 valutazioni)