Macellazione a domicilio dei suini per uso familiare - ::: COMUNE DI NOVELLARA (RE) :::

archivio notizie - ::: COMUNE DI NOVELLARA (RE) :::

Macellazione a domicilio dei suini per uso familiare

 

MACELLAZIONE SUINI A DOMICILIO

(Campagna Invernale 2021/2022)

IL RESPONSABILE DEL II° SETTORE

Vista la proposta formulata dal Servizio Sanitario Regionale E.R. – Azienda U.S.L. di Reggio Emilia – IRCCS – Dipartimento di Sanità Pubblica – Servizio Sanità Pubblica Veterinaria con protocollo n. 0138525 in data 05/11/2021, qui protocollato al n. 19388 in data 06/11/2021,

AUTORIZZA LA  MACELLAZIONE A DOMICILIO DEI SUINI PER USO FAMILIARE, alle condizioni sotto riportate:

1) Le macellazioni sono consentite ad esclusivo uso familiare ai fini di autoconsumo e per il solo periodo compreso dal 15/11/2021 al 13/02/2022, per un massimo di 2 (due) capi suini per nucleo familiare, salva la possibilità di superarlo dopo attenta valutazione del Servizio Veterinario quando accolta e formalizzata.

2) Le operazioni di macellazione dovranno essere svolte nel rispetto delle norme di tutela del benessere animale e le carni e i prodotti derivati dalla macellazione non potranno essere commercializzati e devono essere destinate esclusivamente al consumo del proprio nucleo familiare.

3) Gli interessati sono tenuti a darne comunicazione, anche telefonica, almeno 24 ore prima della macellazione direttamente all’ufficio dell’A.T.V. di Guastalla che risponde al numero telefonico 0522827580

4) Le macellazioni autorizzate potranno essere effettuate secondo il calendario settimanale predisposto per consentire un ordine e sollecito svolgimento delle operazioni di ispezione da parte dei Veterinari Ufficiali addetti al servizio nei seguenti giorni: Giorni feriali: dalle ore 08.00 alle ore 17.00 Sabato: dalle ore 08.00 alle ore 12.00

5) Il consumo delle carni e dei visceri ottenuti dalla macellazione è consentito soltanto dopo che siano stati eseguiti i controlli ispettivi da parte del Veterinario Ufficiale incaricato del Servizio come risulta dalla comunicazione dell’Area Territoriale Veterinaria di Guastalla citata in premessa, il quale dovrà attenersi alla normativa sanitaria dei vigenti Reg. (UE) n 219/2014, Reg (CE) n. 854/2004 e successive modifiche e integrazioni, nonché al Reg. (UE) 2015/1375 del 10 agosto 2015 che definisce norme specifiche applicabili ai controlli ufficiali relativi alla presenza di Trichine nelle carni.

6) L’abbattimento dei suini dovrà essere effettuato con i metodi consentiti dalla legge e da personale di comprovata esperienza; le operazioni di macellazione, di sezionamento e di trasformazione delle carni dei suini per uso familiare devono essere eseguite soltanto da persone esperte ed in regola con i requisiti previsti dalla L.R. n. 11 del 24/06/2003 (ex Libretto Sanitario).

7) Il compenso dovuto per il Servizio di ispezione sanitaria delle carni dei suini macellati presso il domicilio sarà comprensivo di esame trichinoscopico per capo, maggiorato dell’importo forfettario del rimborso chilometrico di trasferta del Veterinario Ufficiale per ogni seduta di macellazione. Tale somma dovrà essere corrisposta all’atto del ricevimento a mezzo postale all’indirizzo della propria residenza, della relativa nota di debito, mediante una delle modalità che risultano sul documento medesimo.

8) Le infrazioni alle presenti disposizioni sono punibili con le penalità previste dalle vigenti leggi sanitarie.

 

Leggi il documento completo.


Pubblicato il 
Aggiornato il 
Risultato (343 valutazioni)