Salta al contenuto

DL 18 dicembre

Cosa cambia nel periodo delle festività natalizie

Data:

21-12-2020

Dal 21 dicembre fino al 6 gennaio sono vietati gli spostamenti tra regioni diverse, ad eccezione di quelli per motivi di lavoro, salute o necessità.

.

Sull'intero territorio nazionale sono in vigore:

  • le regole previste per l'AREA ROSSA nei giorni festivi e prefestivi (24, 25, 26, 27 e 31 dicembre e 1, 2, 3, 5 e 6 gennaio).
  • le regole previste per l'AREA ARANCIONE nei giorni feriali (28, 29 e 30 dicembre e 4 gennaio).

.

AREA ROSSA

SPOSTAMENTI

  • È vietato ogni spostamento, sia all'interno dello stesso comune, che tra comuni diversi, ad eccezione degli spostamenti per motivi di lavoro, salute o necessità.
  • Dalle 5 alle 22 è possibile far visita ad amici e parenti - all'interno della Regione - al massimo in 2 persone non conviventi (figli minori fino a 14 anni, persone con disabilità e conviventi non autosufficienti sono esclusi dal conteggio).
  • È sempre consentito il rientro alla propria residenza, domicilio o abitazione.

.

RISTORAZIONE

  • I ristoranti e le altre attività di ristorazione, compresi bar, pasticcerie e gelaterie, sono aperti esclusivamente per la vendita da asporto, consentita dalle 5 alle 22.
  • La Consegna a domicilio sempre consentita.

.

ATTIVITÀ COMMERCIALI

  • Sono aperti i negozi di generi alimentari, farmacie, parafarmacie, edicole, tabaccherie, lavanderie, parrucchieri/barbieri e altri negozi di beni di prima necessità (Consulta l'elenco completo - Allegato 23)
  • Restano chiuse tutte le altre tipologie di negozio.

.

SPORT

  • Consentita l'attività motoria in prossimità di casa (con mascherina e distanza di almeno 1 metro).
  • Consentita l'attività sportiva individuale all'aperto (con distanza di almeno 2 metri).

.

AREA ARANCIONE

SPOSTAMENTI

  • Dalle 5 alle 22 è consentito spostarsi esclusivamente all'interno del proprio Comune.
  • Dalle 5 alle 22 è possibile far visita ad amici e parenti - all'interno della Regione - al massimo in 2 persone non conviventi (figli minori fino a 14 anni, persone con disabilità e conviventi non autosufficienti sono esclusi dal conteggio).
  • Sono consentiti gli spostamenti fuori comune per i comuni fino a 5mila abitanti, entro 30 km dal confine e comunque con divieto di andare nei capoluoghi di provincia.
  • Dalle 22 alle 5, sono vietati tutti gli spostamenti, ad eccezione di quelli per motivi di lavoro, necessità, o salute.
  • Sono vietati, 24 ore su 24, gli spostamenti verso altri Comuni e altre Regioni se non per motivi di lavoro/studio, salute o necessità.

.

RISTORAZIONE

  • I ristoranti e le altre attività di ristorazione, compresi bar, pasticcerie e gelaterie, sono aperti esclusivamente per la vendita da asporto, consentita dalle 5 alle 22.
  • La consegna a domicilio sempre consentita.

.

ATTIVITÀ COMMERCIALI

  • Restano sempre aperti i negozi di generi alimentari, prodotti agricoli e florovivaistici, farmacie, parafarmacie, tabaccherie, edicole.
  • nei giorni festivi e prefestivi, chiusi i negozi all'interno di centri, gallerie e parchi commerciali.

Ulteriori informazioni

Ultimo aggiornamento

30-08-2022 17:08

Questa pagina ti è stata utile?