Salta al contenuto

Green pass, quando e dove è obbligatorio

Dal 6 agosto è obbligatorio il green pass per accedere ai servizi culturali e a iniziative

Data:

06-08-2021

Da venerdì 6 agosto entra in vigore la normativa relativa al Green Pass, che sarà necessario per:

  • accedere agli spazi pubblici che ospitano i servizi culturali (biblioteca, teatro, museo);
  • partecipare a spettacoli, concerti, eventi e iniziative sportive sia al chiuso che all'aperto;
  • la consumazione al tavolo in bar, ristoranti e altri servizi di ristorazione al chiuso, accedere a strutture sportive (piscine, centri natatori, palestre, campi per sport di squadra) e centri benessere al chiuso, fare attività al chiuso in centri culturali, sociali e ricreativi, partecipare a feste o ricevimenti, accedere a parchi divertimento e centri termali.
  • Il GreenPass si ottiene:
  • dopo aver effettuato la prima dose o il vaccino monodose da almeno 15 giorni;
  • dopo aver completato il ciclo vaccinale;
  • a seguito di guarigione dell'infezione da Sars-CoV-2 (validità sei mesi);
  • effettuando un test molecolare o antigenico rapido con risultato negativo al virus Sars-CoV-2 (eseguito non più di 48 ore prima). Il green pass si scarica tramite con l'app IO, l'app IMMUNI, dal sito https://www.dgc.gov.it o rivolgendosi al proprio medico di famiglia, al pediatra di libera scelta o in farmacia.
  • Sono esclusi dall'obbligo bambini e ragazzi fino agli 11 anni compresi e i soggetti esenti alla campagna vaccinale sulla base di idonea certificazione medica.

Ulteriori informazioni

Ultimo aggiornamento

30-08-2022 17:08

Questa pagina ti è stata utile?