Salta al contenuto

Cittadini UE iscrizione liste elettorali aggiunte Parlamento Europeo

I cittadini dell’U.E. residenti nel Comune e che ivi intendono esercitare il diritto di voto, in occasione delle elezioni dei rappresentanti dell’Italia al Parlamento Europeo, posso chiedere l’iscrizione nelle apposite liste elettorali aggiunte.

A chi si rivolge

A tutti i cittadini della comunita' europea residenti.

Accedere al servizio

Come si fa

Per iscriversi occorre presentare la domanda all’Ufficio elettorale del Comune di residenza o spedirla per posta corredata dalla fotocopia di un documento di identità in corso di validità.

Modalità di Attivazione:
A domanda

Come si richiede:
La domanda deve essere presentata entro il novantesimo giorno antecedente la data dei comizi elettorali.
Per le elezioni del 25 maggio 2014 la scadenza é 24 febbraio 2014.

Dove rivolgersi

Ufficio elettorale negli orari di apertura al pubblico: Lunedi, Mercoledi, Giovedi, Venerdi, dalle 8,30 alle 14,00 - Martedi dalle 9,30 alle 14,00 e dalle 17,00 alle 18,30 Il sabato dalle 8,30 alle 12,00.

Cosa serve

Requisiti Richiesti:
Essere cittadini dell’U.E. residenti nel Comune.

Costi e vincoli

Costi

nessuno

Tempi e scadenze

Tempi: termini della dinamica straordinaria e ordinaria

Scadenza per il cittadino: Da valutate di volta in volta in base alla data delle Elezioni

Tempo di risposta: L'iscrizione del cittadino UE, nelle liste elettorali aggiunte, avviene con la prima revisione dinamica utile. Della suddetta iscrizione verra' informato mediante comunicazione scritta e consegna della Tessera elettorale.

Ulteriori informazioni

Riferimenti legislativi (Normativa):
Decreto legislativo 24 giugno 1994 N. 408 convertito in legge in data 1994 n. 483 – modificato dalla legge del 1998 n. 128 Delibera n. 45/2015

Ultimo aggiornamento

04-03-2022 11:03

Questa pagina ti è stata utile?