Salta al contenuto

Denuncia tardiva di nascita

Argomenti
Famiglia

La denuncia di nascita tardiva è considerata tale quando viene effettuata dopo i dieci (10) giorni dall'evento (termine previsto dalla legge).
Le modalità e i requisiti previsti sono i medesimi contenuti nel procedimento Dichiarazione di nascita.

A chi si rivolge

Chi può presentare

I genitori del neonato che non devono avere meno di 16 anni di età, requisito indispensabile per riconoscere un figlio.

Accedere al servizio

Come si fa

Modalità di Attivazione:
A domanda

Dove rivolgersi

Ufficio dello Stato Civile del Comune di nascita o di residenza dei genitori

Cosa serve

  • Attestazione di nascita rilasciata da chi ha assistito al parto;
  • documento di identità in corso di validità;
  • eventuale certificazione di giustificazione del ritardo.

Tempi e scadenze

Immediato
Per segnalazione di ritardi o disfunzioni, contattare il Responsabile di Settore

Scadenza per il cittadino: Quanto prima

Ulteriori informazioni

Riferimenti legislativi (Normativa):
Art. 31 - D.P.R. 393 del 3 novembre 2000; D.P.R. 445/2000 Regolamento per la disciplina dei procedimenti amministrativi approvato con atto di C.C. n.45/2015 – Allegati modificati con Delibera di Giunta n. 141 del 12/9/2017

Ultimo aggiornamento

30-08-2022 17:08

Questa pagina ti è stata utile?