Salta al contenuto

Gestione luci votive

Argomenti
Famiglia

Descrizione del procedimento:
Servizio gestito direttamente da Sabar Servizi SRL

La luce votiva è soggetta ad un contributo per il primo allaccio e ad un canone annuale; tali tariffe sono stabilite con apposito atto deliberativo della Giunta Comunale. In caso di decesso del titolare del contratto di abbonamento all'illuminazione votiva, i congiunti dovranno darne comunicazione all'ufficio competente ai fini della variazione dell'intestazione o della cessazione dell'abbonamento; tale comunicazione è da intendersi anche in caso di variazione di indirizzo dell'interessato o di variazione del nominativo medesimo.

Cos'è:
L'allacciamento e la distribuzione elettrica a bassa tensione sulle lampade votive

A chi si rivolge

Al titolare dell'abbonamento o suo incaricato/erede

Costi e vincoli

Costi

Le operazioni eseguite sulle sepolture sono soggette al pagamento di tariffe stabilite con apposito atto deliberativo della Giunta Comunale n. 197/2015.

Tempi e scadenze

Immediato

Scadenza per il cittadino:
le disdette delle luci votive per l'anno in corso verranno accettate solo se pervenute entro la fine del mese di Dicembre

Ulteriori informazioni

Riferimenti legislativi (Normativa):
Regolamento comunale di Polizia Mortuaria, n. 99/2010, art. 33

Rapporti con Enti Esterni:
S.a.ba.r. Servizi S.r.l.

Ultimo aggiornamento

02-03-2022 12:03

Questa pagina ti è stata utile?