Salta al contenuto

Il Comune di Novellara ritiene importante curare la promozione e lo sviluppo del proprio territorio, sostenendo le produzioni artigianali, alimentari e di cultura materiale, riconoscendo ad esse capacità di creare occasioni di marketing territoriale e di agire come generatori di identità culturale e territoriale.

A questo scopo è stato sviluppato un marchio di denominazione comunale (De.c.o.), che si prefigge di attribuire un valore qualitativo aggiunto all’origine del prodotto ed alla materia prima.

L’iscrizione nel registro De.c.o. riguarda quindi i prodotti che abbiano un significativo collegamento con la storia e la cultura del territorio di Novellara, ciascuno con apposito disciplinare di produzione.

A sua volta il Comune si riserva la possibilità di svolgere verifiche casuali sui prodotti, con periodicità da stabilire.

VANTAGGI

Ai fini del De.c.o. il Comune ricerca forme di collaborazione con Enti e Associazioni interessati alla cultura agro-alimentare.:

- chiunque produca, commercializzi, trasformi o somministri prodotti iscritti nel registro De.c.o. può ottenere dall’Amministrazione il permesso di concessione per l’utilizzo e riproduzione del marchio De.c.o.

- i prodotti registrati potranno avvalersi delle iniziative di valorizzazione promosse dal Comune

- il Comune si presterà a sostenere iniziative esterne, a favore di associazioni che abbiano nei loro programmi la salvaguardia dei beni culturali e tradizionali, nell’ambito delle attività agro-alimentari.

ABUSI

In caso di abusi nell’utilizzo del marchio De.c.o., o della violazione della disciplinare che regola il suo uso, il Comune diffida il concessionario a cessare tali comportamenti. Se il concessionario continua, il Comune potrà revocare l’uso del marchio. La concessione è anche revocata in caso di gravi violazioni delle normativa igienico sanitarie.

Accedere al servizio

Come si fa

Modalità di Attivazione:
A domanda

Servizio online: No

scia - silenzio assenso:

Cosa serve

Requisiti Richiesti:
- Esistenza di originali e caratteristiche produzioni agro-alimentari e loro tradizionali lavorazioni e confezioni che, a motivo della loro rilevanza, siano meritevoli di evidenza pubblica e di promuoverne la protezione nelle forme previste dalla legge, al fine di garantire il mantenimento attraverso l’istituzione di un registro De.c.o. (Denominazione Comunale di Origine).
- Prodotti agro-alimentari che, a motivo del loro consistere tradizionale e culturale, siano meritevoli di riconoscimento protettivo da parte degli organi ufficiali preposti.

Cosa occorre:
Le segnalazioni dei prodotti possono essere fatte da chiunque, anche dal Comune. Serve un’autocertificazione attestante la congruità con quanto previsto dal disciplinare di produzione.

Tempi e scadenze

Scadenza per il cittadino:
L'iscrizione nel registro De.c.o. avviene una volta che una commissione nominata dalla Giunta comunale, nella quale sono rappresentati esperti del settore agro-alimentare e gli operatori in forma singola o associata e presieduta dal sindaco o da suo delegato, abbia valutato la congruità con quanto espresso nell'autocertificazione e verifiche casuali presso i produttori. Le verifiche casuali potranno avvenire con periodicità da stabilire. Funge da segretario della commissione il responsabile del procedimento

Tempo di risposta: Variabile

Allegati

Ulteriori informazioni

Riferimenti legislativi (Normativa):
Regolamento Comunale per il Marchio De.c.o

Ultimo aggiornamento

30-08-2022 17:08

Questa pagina ti è stata utile?