Salta al contenuto

Vendita di prodotti agricoli al MERCATO CONTADINO

Descrizione del procedimento:
Il produttore agricolo intenzionato alla vendita diretta dei propri prodotti all'interno del Mercato del contadino, organizzato dal Comune, nell’area dei portici di Borgonuovo per il periodo estivo, deve indirizzare la richiesta all'ufficio attività produttive, almeno 3 giorni prima dell'evento, compilando l'apposita scheda di adesione all. D).

Cos'è:
Un mercato riservato alla vendita diretta da parte degli imprenditori agricoli locali con o senza certificato biologico, finalizzato a promuovere e valorizzare i prodotti tipici del territorio e l'incontro tra domanda e offerta accorciando la filiera produttiva.

A chi si rivolge

Possono esercitare la vendita diretta nel mercato contadino gli imprenditori agricoli (Per imprenditore agricolo si intende, ai sensi dell'art. 2135 del C.C., così come modificato dall'art. 1 - comma 1 del Decreto Legislativo n. 228 del 18/05/2001 "Chi esercita una delle seguenti attività: coltivazione del fondo, selvicoltura, allevamento di animali e attività connesse), iscritti nel registro di imprese di cui all’art. 8 della Legge n. 580 del 29/12/1993, dai titolari d’impresa, ovvero dai soci in caso di società agricola e di quelle di cui all’art. 1 – comma 1094 della Legge n. 296/2007, dai relativi familiari coadiuvanti, nonché dal personale dipendente o incaricato di ciascuna impresa. Gli operatori ammessi alla vendita devono avere l’ubicazione dell’azienda agricola (o in caso di società delle aziende agricole dei soci), nonché la sede di produzione e trasformazione dei prodotti, prevalentemente nell’ambito del territorio amministrativo della Provincia di Reggio Emilia, con l’intento di valorizzare le produzioni agricole locali, e comunque non oltre l’ambito provinciale.

Accedere al servizio

Come si fa

Modalità di Attivazione:
A domanda e d'ufficio

Come si richiede:
- Sottoscrivere la dichiarazione di impegno del disciplinare e la scheda tecnica dell'Azienda (All C). (da presentare in Comune)
- Sottoscrivere la D.I.A. per vendita prodotti agricoli (da presentare in Comune)
- Compilare e inviare il modulo di notifica all’Az. Usl di R.E. Distretto di Guastalla (Telefono 0522/837564 Fax 0522/837591 S.P.S.A.L.)

Servizio online: No

scia - silenzio assenso: No

Dove rivolgersi

La domanda e tutta la documentazione prevista può essere presentata secondo le seguenti modalità:

- personalmente presso l'URP o presso l'Ufficio Protocollo del Comune di Novellara;

- via PEC all'indirizzo: novellara@cert.provincia.re.it (allegare copia documento d'identità)

- via e-mail all'indirizzo: uffici@comune.novellara.re.it (allegare copia documento d'identità)

Il Servizio Politiche Economiche provvederà a valutare le richieste e a darne riscontro 2 giorni prima dell'inizio del mercato stesso.

Costi e vincoli

Costi

E' previsto il pagamento della COSAP (canone occupazione suolo pubblico ) pagando il corrispettivo alla Polizia Municipale durante lo svolgimento del mercato.
L’importo viene conteggiato sulla base della metratura e delle giornate effettive di presenza.

Tempi e scadenze

Tempo di risposta:
2 giorni prima dello svolgimento del mercato che si tiene tutti i venerdi' dalle ore 17,00 alle 21,00 a partire dal 30/10/2009 fino al 31/01/2010.

Ulteriori informazioni

Riferimenti legislativi (Normativa):
L’esercizio delle attività nell’ambito del mercato Agricolo del Comune di Novellara è disciplinato dalle seguenti normative:
•Decreto Legislativo n. 228 del 18/05/2001 il quale stabilisce che gli imprenditori agricoli, singoli od associati possano vendere direttamente al dettaglio, su aree pubbliche, i prodotti freschi o trasformati provenienti in misura prevalente dalle proprie aziende, in tutto il territorio italiano.
•Decreto attuativo del Ministero delle Politiche Agricole Alimentari e Forestali n. 3510 del 20/11/07, il quale in attuazione dell'art. 1 - comma 1065 della Legge n.296 del 27/12/06 ha stabilito i requisiti uniformi e standard specifici per l'attivazione dei mercati, cosiddetti Farmer’s Market, riservati all'esercizio della vendita diretta da parte degli imprenditori agricoli, alle modalità di vendita e alla trasparenza dei prezzi.
•Regolamento CE 852/2004 il quale prevede che i mercati degli imprenditori agricoli siano conformi alle norme igienico - sanitarie e soggetti ai relativi controlli da parte delle autorità competenti. Dovranno pertanto essere posti in vendita diretta esclusivamente prodotti agricoli conformi alla disciplina in vigore per i singoli prodotti e con l'indicazione del luogo di origine territoriale e dell'impresa produttrice. Nonché al rispetto delle norme del presente regolamento comunale e del relativo disciplinare e dalle altre norme statali, regionali, comunali vigenti in materia. - Regolamento per lo svolgimento del mercato contadino. - Delibera CC n. 74-2009 (istituzione del Mercato del Contadino)

Rapporti con Enti Esterni:
AUSL di Reggio Emilia: - Servizio Veterinario e/o Servizio Igiene degli Alimenti

Ultimo aggiornamento

30-08-2022 17:08

Questa pagina ti è stata utile?