Salta al contenuto

Contenuto

Riconoscere a Saman Abbas, giovane donna con tanta voglia di vivere, la grande forza posta nella lotta per la propria libertà di scelta e di emancipazione personale”. Con questa motivazione il Consiglio comunale di Novellara, nel corso della prossima seduta convocata per le 19 di mercoledì 27 dicembre, “conferirà la cittadinanza onoraria alla memoria ed al valore di Saman Abbas quale simbolo di libertà e di autodeterminazione personale, per trasmettere un messaggio chiaro e forte contro l’inaccettabile e violenta pratica dei matrimoni forzati”.


“Un riconoscimento a Saman e, simbolicamente, a tutte quelle donne che si trovano oggi in situazioni simili, affinché possano sentirsi riconosciute e sostenute nella battaglia per quei principi di libertà e di dignità della persona in quanto valori fondanti della nostra Costituzione”, spiega il sindaco Elena Carletti. “Un atto importante a nome di tutta la comunità di Novellara, deciso insieme a tutti i capigruppo, ma simbolico e dunque da solo non sufficiente per onorare il sacrificio di questa nostra concittadina”, continua il sindaco annunciando che, sempre nella seduta di mercoledì prossimo, il Consiglio comunale sarà chiamato ad approvare anche il regolamento istitutivo del “Fondo Saman Abbas per il contrasto alla violenza sulle donne”.
“Sarà un fondo pubblico-privato che ci permetterà di perpetuare nel tempo la memoria di Saman, attivando azioni concrete di sostegno e percorsi di inclusione delle donne, di ogni etnia e religione, che vivono situazione di difficoltà, di subalternità e di violenza, dentro e fuori le mura domestiche, ma anche attività formative per operatori sociali, insegnanti e forze dell’ordine in modo da rafforzare ulteriormente l’opera di prevenzione e di contrasto a questi fenomeni – spiega il sindaco Elena Carletti – Sarà il Comune a versare, alla prossima variazione di bilancio, il primo contributo che puntiamo ad integrare raccogliendo risorse private e donazioni, attraverso la collaborazione, nell’opera di diffusione delle finalità del Fondo Saman, delle associazioni di volontariato, promozione sociale e terzo settore”.

Per quanto riguarda, infine, i funerali di Saman “chiuso il processo – conclude il sindaco Carletti – rimaniamo in attesa di svolgere i necessari adempimenti di carattere burocratico: come Comune ribadiamo di essere pronti a collaborare nell’organizzare le esequie, sotto ogni aspetto e in ogni forma, perché si possa dare finalmente degna sepoltura a Saman”.


A cura di

Questa pagina è gestita da

La segreteria del Sindaco si occupa della gestione degli impegni istituzionali di Sindaco e Giunta, oltre a svolgere attività di ufficio stampa e grafica. Si occupa inoltre dell'organizzazione di eventi culturali e istituzionali ...

Piazzale Guglielmo Marconi,

42017 Novellara (RE)

Ultimo aggiornamento: 22-12-2023, 10:12